Alimentazione sana in corpore sano

Suggerimenti e approfondimenti, della  Dott.ssa Cristina Napolitano per la nostra salute.

unconventional_tour Curcuma

Prendersi cura del proprio corpo significa anche sentirsi bene con se stessi. Si tratta di piccoli e semplici gesti quotidiani per avere un po’ più di consapevolezza da dedicare al nostro corpo e a noi stessi partendo proprio dal cibo.

L’essere umano può mangiare un po’ di tutto anche se bisogna riconoscere che non tutto viene digerito allo stesso modo e, soprattutto, non tutto è ugualmente utile.
E’ necessario soffermarci a riflettere sui cibi che introduciamo nel nostro corpo pensando che nutriamo ogni singola cellula del corpo fisico ma, contemporaneamente, diamo energia ai nostri pensieri e alle nostre emozioni per cui ecco di seguito i suggerimenti per la nostra salute della Dott.ssa Cristina Napolitano che già più volte ci ha ben consigliato sulla prevenzione prima e durante un viaggio.

unconventional_tour massa corporea

Per iniziare a scrivere queste poche note sugli alimenti che sarebbe meglio limitare e quali sarebbe meglio privilegiare, occorre partire dal postulato che l’incremento della massa adiposa causa aumento della morbilità e della mortalità.
L’indice di massa  corporea non deve superare il valore di 25, oltre il quale si comincia a parlare di sovrappeso. Sopra il valore di 30 si tratta di obesità.

Alimenti da limitare:

unconventional_tour Miele
I primi in assoluto sono il sale e lo zucchero.
Eliminare bibite gassate e pasticceria industriale.
Le alternative allo zucchero possono essere naturali e in piccola quantità : sciroppo d’acero, miele e agave. Quest’ultimo ha un basso indice glicemico.

Glutine: da limitare per mantenere vigile il sistema immunitario.
Idem il latte e i derivati da sostituire con alternative vegetali quali mandorle,riso,soia.

Carne: da limitare al massimo. Meglio di tutte il tacchino perché meno manipolabile.

Alcolici: vino con moderazione e a pranzo, birra quale rara eccezione in pizzeria.unconventional_tour PrimaSezVerdure

Insaccati: con moderazione,meglio di tutti il prosciutto crudo.

Tutti gli altri contengono nitriti e nitrati.

A questo punto si potrebbe disegnare una nuova piramide alimentare:

alla base le verdure, 4 porzioni al giorno.

Crude, al vapore, oppure passate .

Con moderazione patate, pomodori e melanzane.

Ottime quelle appartenenti alla famiglia delle crocifere: cavoli, broccoli .

Seguono i legumi perché ricchi di proteine nobili di origine vegetale.

unconventional_tour Salute e frutta

Uova: a dispetto di quello che si è detto per anni non alzano il colesterolo e contengono albumina ,proteina fondamentale per l’uomo.

L’ipercolesterolemia è causata dai formaggi e dall’eccessivo consumo di carboidrati.

Pesce: meglio di taglia piccola e pescato.

Carboidrati:privilegiare farine naturalmente prive di glutine quali: quinoa, amaranto, grano saraceno, riso vegetale. Evitare di consumarli di sera.

Frutta:una sola porzione al giorno,di stagione e italiana.

Consumare un solo tipo alla volta e fino alle 12,00 perché il metabolismo è in grado di bruciare gli zuccheri, come precedentemente detto, mai a fine pasto e limitare i frutti acidi come arance, mandarini, fragole.

Per ultima la carne,massimo 80 g ogni 7 giorni.

Aggiungo di utilizzare circa un cucchiaino di curcuma al giorno per le sue potenti proprietà antinfiammatorie.

A questo punto parlo di tre integratori alimentari che possono supportare la nostra dieta.

 

unconventional_tour omega-3Omega 3

Utili nella crescita, quali fonti di energia, per la riduzione del rischio cardiovascolare , nella prevenzione oncologica, nella prevenzione delle malattie della pelle quali psoriasi, dermatiti. Negli ultimi anni si sono cominciate a studiare anche le loro proprietà antinfiammatorie.
Carotenoidi: validi antiossidanti e stimolatori del sistema immunitario.

Controindicati per i fumatori.

Probiotici e prebiotici: preziosi per il loro effetto sulla microflora intestinale. Un intestino sano mantiene sempre il sistema immunitario in allerta.

 

Per info:

parafarmaciasanriccardo@yahoo.it

Parafarmacia San Riccardo

Via Bazzini 1

Milano

Condividi

One thought on “Alimentazione sana in corpore sano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *