Dalla Toscana : gli gnudi!

Gnudi toscani

Gli gnudi sono un primo piatto tipico di molte località toscane , costituiscono un cibo goloso e ricco di profumi caserecci.

Il nome stesso indica la loro caratteristica , quella di essere ravioli senza pasta, infatti gli gnudi  si può affermare che sono spogliati della loro veste.

Si tratta di puro ripieno con la sola aggiunta di farina per mantenerli più compatti in fase di cottura.

Gli gnudi si presentano come grossi gnocchi  di ricotta e spinaci, da servire conditi con burro e salvia.

Impasto gnudi con spinaci

Si racconta che siano il risultato di un errore di valutazione . Quando le massaie sbagliavano a preparare le dosi per il ripieno dei ravioli  fatti in casa, per non  buttare via l’impasto avanzato, utilizzavano l’eccesso per gli gnudi  aggiungendo semplicemente farina e uova  per compattarli.

La ricetta classica fa parte della tradizione  contadina toscana e viene tramandata di famiglia in famiglia.

Normalmente non sono in vendita , in quanto sono difficili da conservare è un piatto che si può gustare  in qualche locale tipico oppure in locande e osterie.

Gli gnudi sono un errore di valutazione  a cui  l’estro italiano in cucina ha dato tanto gusto!

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *