Cornello dei Tasso un piccolo Borgo antico

 

unconventional_tour DSC_0009

Il Borgo medievale di Cornello , arroccato su una roccia, lungo la Via Mercatorum, si trova nel distretto turistico della Val Brembana e vi si può accedere solo a piedi.

 

Il Borgo , lega il suo nome alla famiglia dei Tasso, gli organizzatori del sistema postale moderno ed è la destinazione ideale per una gita fuori porta.

Le vie Mercatorum e Priula a cui è legata la sua esistenza, furono percorse fin dall’antichità  da mercanti, artisti e persone comuni che si spostavano da un luogo all’altro in cerca di lavoro, fortuna oppure di un cambiamento.

 

Grazie alla presenza appunto della Via Mercatorum, Cornello fu durante il Medioevo, un importante centro di scambi commerciali, di persone e soprattutto di merci. Il Borgo ancora oggi conserva quasi intatta la struttura medievale originaria e in due edifici storici divulga la storia postale e la storia  della famiglia Tasso.

 

Il Borgo non solo nasconde scorci davvero suggestivi, ma grazie alla Val Brembana e  al suo ambiente rurale, si scopre  una gastronomia legata alla montagna e alla cultura contadina , per cui anche questo è un motivo che merita una pausa per scoprire le caratteristiche della cucina locale.

Cornello con il suo antico Borgo racconta e ci trasmette non solo la sua storia ma anche  l’identità del suo territorio , ci appare come immerso in una atmosfera quasi fiabesca che si assapora attraverso un percorso culturale e naturalistico dal gusto veramente autentico.

 

BLOCK NOTES:

A Cornello dei Tasso si arriva dalla Strada Statale 470 Val Brembana, quando si raggiunge San Giovanni Bianco, prima di imboccare la nuova galleria , prendere la Strada Provinciale 29 bis direzione Camerata di Cornello. Si percorre la vecchia Statale che costeggia il fiume, l’antica strada Priula. A circa 200 m. si trova una mulattiera immersa tra gli alberi che con una suggestiva passeggiata conduce direttamente al Borgo.

Info e approfondimenti

6 thoughts on “Cornello dei Tasso un piccolo Borgo antico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *