Venezia. In laguna con amore!

Tour ecologico in laguna di Venezia: voga veneta e barca a motore elettrico.

Voga Veneta in Laguna

Voga Veneta in Laguna

Un modo unico per vivere un’esperienza di autentica vita veneziana

Da sempre un legame di amorosi sensi è quello che unisce i turisti e la laguna veneta, creando una strana e magica liason.

Il singolare fascino della laguna di Venezia è dato, da un mondo tra terra ed acqua dove pulsano in tutte le stagioni le meraviglie della Serenissima, un insieme di percorsi culturali, paesaggi, silenzi, piccole e affascinanti isole, animali e natura autoctona.

Ammirare e stabilire un legame educato e rispettoso con l’ambiente, oltre a considerare i suoi abitanti,  come la prima chiave d’interpretazione del valore culturale del territorio in quanto sono le testimonianze viventi che perpetuano le antiche tradizioni, ora si lo si può fare.

unconventional_tour voga-alla-veneta-02-big-3Questo nuovo e mi piace sottolineare educato punto di vista viene proposto dall’Associazione Culturale Sportiva L’altra Venezia che presenta una nuova attività: voga  più  motore elettrico in laguna di Venezia.

Un modo nuovo, ecologico e sostenibile di vero turismo esperienziale per vivere la laguna, con amore nel rispetto della sua tradizione per eccellenza con le barche a remi e nel totale e consapevole rispetto del suo fragile eco-sistema.

Il turista viene introdotto, nei luoghi veneziani più esclusivi e nel contempo più fragili, in modo che possa fruire del servizio e dell’ambiente liberamente, con un’altra prospettiva, ma allo stesso tempo rispettandone con educazione tutte le peculiarità .

L’attività si struttura in due parti: la prima a remi con l’antica tecnica della voga veneta, la seconda con l’ausilio di un piccolo motore elettrico, quindi non inquinante, per raggiungere un’area della laguna di incontaminata bellezza.

L’obiettivo è quello di godere della bellezza  vista dall’acqua, ma anche quello di sensibilizzare il visitatore nei confronti di una tradizione antichissima e unica, nel rispetto dell’ambiente e della cultura veneziana.

unconventional_tour img_0431_low
La voga alla veneta è qualcosa di più di una semplice tecnica, è manifestazione diretta di uno spirito che ha attraversato secoli di storia, è il racconto diretto dell’armonia di un popolo con un ambiente così particolare come è quello lagunare.

Il percorso inizia dall’isola della Certosa dove si sale su un’imbarcazione tipica veneziana  detta “sanpierota”, sulla quale si apprendono i rudimenti della tecnica della voga veneta. Si percorre il canale tra le isole della Certosa e le Vignole, circondati dal verde della rigogliosa vegetazione che caratterizza le due isole. Si arriva quindi in laguna aperta dove si passa all’uso del motore elettrico, grazie al quale, seguendo le famose bricole che punteggiano la laguna, ci si dirige verso l’isola di Sant’Erasmo. Da qui si giunge alla zona delle barene, immersi nella natura più tipica, dove tra gli altri si possono ammirare garzette e cormorani.

unconventional_tour img_0496_low

Si riprende quindi a remare, per godere, nella lentezza e nel silenzio, un panorama davvero speciale.

Volendo si può gettare l’ancora e fermarsi per gustare qualche cicchetto a bordo della barca.

Infine si torna indietro, verso il porto della Certosa, dove ci si può fermare al bar o presso un tipico ristorante. Da lì partono i vaporetti per tornare a Venezia.

Non è richiesta un’attività fisica particolarmente impegnativa, pertanto è accessibile a chiunque: uomini, donne e bambini dai 12 anni in su. Il tour dura circa 3 ore e può essere svolto per un massimo di 3 persone alla volta.

Se si vuole  vivere un’esperienza di autentica vita veneziana, vedere la laguna attraverso gli occhi dei pescatori, degli “squerarioli” i maestri d’ascia dello squero, dei vogatori, dei maestri del vetro soffiato, dei vignaioli, questa proposta è quella giusta perché con amore e rispetto si ha il giusto e vero approccio con Venezia e la sua splendida laguna, quello che anch’io condivido e mi piace tanto raccontare.

Per informazioni e prenotazioni: info@laltravenezia.it

Ascolta il podcast su Radio LatteMiele

Condividi

2 thoughts on “Venezia. In laguna con amore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *