Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016

unconventional_tour Mantova dal lago - Foto Archivio Comune di Mantova

Mantova dal lago – Foto Archivio Comune di Mantova

Mantova, dalla tradizione all’innovazione

Mantova, gioiello del Rinascimento famoso in tutto il mondo per la sua storia, gli inestimabili tesori d’arte e le bellezze naturali è stata insignita del titolo di Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2016. La nomina si deve all’ambizioso progetto che non si limita a valorizzarne il patrimonio storico, ma punta all’elaborazione di nuove politiche culturali che sposino tradizione e innovazione per una nuova Rinascenza.Piazza Erbe_bici e cartina_Foto Comune

Patria di Virgilio, corte dei Gonzaga che attirò geni della pittura e dell’architettura , Leon Battista Alberti, Andrea Mantegna, Giulio Romano, della letteratura e della musica,Torquato Tasso e Claudio Monteverdi , insieme a Sabbioneta patrimonio mondiale dell’umanità per l’Unesco: questa è la Mantova più conosciuta, che incanta e stupisce turisti da tutto il mondo.

Mantova veduta

L’unicità di Mantova non è solo nelle opere dell’uomo, ma anche nelle bellezze del suo territorio e nella varietà della sua cucina: centro nato sull’acqua, circondato da una vera e propria oasi verde è meta di un turismo naturalistico, enogastronomico e sportivo per tutte le età.

Per queste sue caratteristiche storiche e naturali, unite alle dimensioni raccolte, Mantova è già una città a misura d’uomo; come Capitale Italiana della Cultura sarà un laboratorio, un polo aperto e sostenibile di innovazione e coinvolgimento di cittadini e visitatori. Questi ultimi potranno essere davvero protagonisti della vita della città grazie all’app Terre di Mantova (disponibile per Android e Mac OS X), una delle componenti della piattaforma tecnologica ideata per l’anno del titolo, che permette di sperimentare un’interazione inedita tra mondo fisico e mondo digitale. Creata appositamente sia per chi vive la città che per il turista che ne vuole scoprire i luoghi d’interesse e gli eventi. L’App fornisce informazioni utili e permette di verificare disponibilità e orari dei siti prescelti. Grazie inoltre all’intelligenza artificiale che governa la piattaforma tecnologica, a ciascuno saranno proposti itinerari personalizzati per vivere al meglio la propria visita in città.

unconventional_tour Piazza Erbe - Foto Archivio Comune di Mantova 2

Un’ulteriore opportunità per esplorare la città è offerta ai turisti dalla Mantova card, valida 72 ore (20 Euro), che garantisce l’accesso a 15 musei di Mantova e Sabbioneta, l’utilizzo di bus e bici pubbliche e sconti in ristoranti e hotel.

Ad accogliere, orientare e dare informazioni al pubblico penserà la squadra dei 1000 volontari di Mantova 2016 (in collaborazione con CSVM, Centro Servizi Volontariato Mantova), di ogni età e nazionalità. I giovani volontari si occuperanno  di animare i canali social, di documentare gli eventi, mentre la squadra degli “Angeli dell’accoglienza” sarà di supporto ai visitatori con svantaggi e disabilità.

Il modo ideale inoltre per soggiornare nel territorio mantovano è Hundredrooms, il comparatore di case vacanze .

Mantova  e la cultura vi aspettano!

APPROFONDIMENTI

Ricetta mantovana di U_Chef

Mantova e Trenord : Va’ dove ti porta il treno!

Condividi

4 thoughts on “Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016

  • Giovanna

    on

    Tra le bellezze da vedere a Mantova vi segnalo la Torre dell’Orologio situata in Piazza delle Erbe tra il Palazzo della Ragione e la Rotonda di San Lorenzo e il Museo del Tempo al suo interno . Bella occasione per ammirare gli antichi meccanismi dell’orologio e per godere di un panorama mozzafiato sulla città.
    Orari di visita
    Da martedì a venerdì dalle 10-13 e dalle 15-18
    Sabato e domenica 10-19
    Chiusura della biglietteria un’ora prima della chiusura del palazzo.

  • This is exactly what I was looking for. Thanks for wrtiing!

  • Knwodelge wants to be free, just like these articles!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *