Vincent e il viaggio di un bijoux d’epoca!

Sono diverse le dimensioni del viaggio e a volte è bello  scoprire  che si può  fantasticare nel ripercorrere con la fantasia i vari trascorsi della vita e della provenienza di un oggetto, questo tragitto ci stupisce sempre ed è veramente bellissimo.

Collezione di ciondoli reliquiari fine ‘600 e inizio’800 sia spagnoli che italiani. Tutti con ceralacca papale di autentificazione.

L’idea di avventurarsi in altri spazi, in altre dimensioni, suggestiona sempre ed è ciò che capita sia guardando i bijoux d’epoca presso Vincent Vintage Bijoux in via Spallanzani 11 a Milano, sia ascoltanto la loro storia da Manuel Menini, il proprietario del locale.

In questo spazio Manuel , collezionista e venditore appassionato di vintage e antiquariato soprattutto del bijoux, amante e ricercatore in particolare di quelli che fanno riferimento al periodo georgiano , mette a disposizione del pubblico tutta  la sua passione per la storia di ogni singolo oggetto, da come l’ha reperito, per poi  spiegarti l’attrattiva, la particolarità e la fattura del singolo accessorio.

Cameo di scuola, esercitazione prova tecnica su conchiglia rosa.

Si ha la possibilità di confrontare e ammirare bijoux  sia per estetica che per design completamente diversi tra loro con varie possibilità di budget compatibile a tutte le tasche. Gli oggetti in esposizione hanno tutti un denominatore comune l’originalità, perché ogni bijoux ha un’anima che lo rende unico e mai banale.

Vincent Vintage Bijoux 

Spilla scozzese del 1850 nodo d’amore su agate e argento. Gioiello che possiede un significato molto sentimentale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *