Prospero: l’Enoteca Letteraria a Palermo

A Palermo è nata una nuova realtà, si chiama Prospero è una “enoteca letteraria” che  si trova in via Marche 8.

Prospero nasce dal progetto di coniugare due mondi che possono sembrare incompatibili,  ma che invece possono trasmettere emozioni simili, quello della  degustazione con la lettura, tra pensieri e riflessioni  questo luogo  vuole diventare un centro culturale in città, lontano dal centro, uno  spazio dove acquistare libri e vini, basato sul principio della socialità e dell’aggregazione.

Prospero è un ambiente che si presenta con scaffali pieni di libri di case editrici indipendenti, comodi  divani, poltrone e altre sedute, dove comodamente si può leggere e ascoltare musica in vinile o dal pianoforte, messo a disposizione di chiunque voglia suonarlo.

Come già detto oltre alla possibilità di acquistare libri e di godersi un aperitivo oppure un’ottima birra artigianale, Prospero propone una vera e propria comunità culturale nel capoluogo siciliano, organizzando concerti, performance teatrali, laboratori per bambini, reading e presentazioni editoriali, offrendo l’opportunità a tutti grandi e piccini, di “degustare” svariate espressioni artistiche.

 

Prospero esempio di eventi mese di Febbraio:

Fino  al 24 febbraio

IL BARATTO DELLA DOMENICA: SCAMBIO DI LIBRI USATI DA PROSPERO ENOTECA LETTERARIA

Ogni domenica dalle 10.30 alle 13.30 Prospero si trasforma in un luogo di scambio di libri usati.

27 febbraio 2019

“GENITORI ACCOMPAGNATI”: L’INCONTRO PER BAMBINI DA PROSPERO

mercoledì 27 febbraio dalle 17 alle 19 un appuntamento per adulti “accompagnati”, concedetevi un paio d’ore di relax.

28 febbraio 2019

LABORATORIO PIANISTICO PER BAMBINI: L’INCONTRO DA PROSPERO ENOTECA LETTERARIA

Appuntamento giovedì 28 febbraio dalle 15 alle 17 con un evento dedicato ai più piccoli: il laboratorio collettivo di educazione musicale.

 

Prospero Enoteca Letteraria

Via Marche 8

90144 Palermo

Tel. 091 6618235

Condividi

2 thoughts on “Prospero: l’Enoteca Letteraria a Palermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *