Noci, borgo storico nella Murgia!

Noci il paese delle gnostre

Noci  è un borgo che si  trova nella Murgia . Si può raggiungere  percorrendo vie erbose, ippovie e ciclovie che attraversano aziende lattiero-casearie di eccellenza italiana, una  bella campagna e numerose masserie di grande pregio sia storico che architettonico.

Il centro cittadino, con le sue singolari costruzioni in muratura bianco calce con tetti a pignon di locale pietra calcarea  dette le chiancarelle è caratterizzato da vie tortuose che si aprono  di tanto in tanto in slarghi noti come “gnostre”  luogo chiuso, piccole corti comuni  dove un tempo si consolidava la legge del vicinato.

Nelle  “gnostre” vi giocavano i bambini, le donne invece si disponevano a sbucciare le fave, rammendare  e filare , in questo luogo si condividevano sia le gioie che i dolori.

Una passeggiata per il borgo , rimasto immune dal commercio di massa, secondo me è d’obbligo.

Sembra di essere in un luogo delle fiabe dai fantasiosi comignoli in pietra, giochi di scale, panche in pietra,  boccagli di pozzi, strani abbaini, loggette deliziose con verdi pergolati, tipiche edicole votive dedicate al patrono  San Rocco e alla Madonna. Tutti questi dettagli  sono  in grado di far provare al visitatore atmosfere e soprattutto profumi arcaici creando un involontario gioco di nascondino e caccia al tesoro.

A Noci non mancano antiche ed eleganti residenze signorili , ben ristrutturate che si distinguono dai portali di accesso sormontati  dallo stemma di famiglia e dagli artistici balconi in ferro battuto.

Noci festival Bacco nelle Gnostre

Questo borgo incantato è da sempre, non a caso, una fucina di  artisti e letterari.

Sede di grandi festival e cornice per artisti di fama internazionale, qui si propone tutto l’anno un ricco calendario di eventi che accarezzano la filosofia di un percorso lento e contemplativo che  grazie al suo tessuto urbano  regala ,  al visitatore la sensazione di essere a casa.

Noci è anche il borgo dell’enogastronomia, noto per la qualità dell’accoglienza perché qui gli chef utilizzano con garbo e fantasia,  ingredienti antichi e ricette della tradizione locale per farli sopravvivere  nel tempo.

Una visita a Noci significa raccogliere scampoli di bellezza e fare esperienza di essa!

 

 

Block Notes

Alla scoperta del borgo antico di Noci 

Sagra del fungo a Noci

Condividi

9 thoughts on “Noci, borgo storico nella Murgia!

  • Teresa

    on

    Orecchiette e Tagliatelle con ceci neri nelle gnostre ! We love Puglia

  • Valeria

    on

    Bello far rivivere usi costumi della terra

  • Ffrancesco

    on

    Bella Noci!……ottime le mozzarelle….

  • Cosimo

    on

    Nel cuore della Murgia barese si incontra Noci, paese conosciuto come “capitale” dell’enogastronomia, invece è molto di più!

  • Nicola

    on

    Io consiglio di fermarsi qualche giorno sulla Murgia e valle d’Itria: alberobello, Noci, Locorotondi, Martina Franca, Cisternino, Ostuni sono borghi molto belli. In zona hai il mare vicino esempio Monopoli, Savelletri…

  • Ada

    on

    Suggestivo… bellissimo!!!

  • pur essendo stata in Puglia diverse volte non conosco Noci ma mi sembra appetibile…..In questi tragici giorni non avendo nulla da fare mi sto segnando dei percorsi che quando finira’ tutto (lo spero) mi sono ripromessa di fare…. Noci quanto dista da Alberobello e dal mare? Ci sono strutture ricettive carine oppure l’ennesima delusione quando ci si ferma in un bed and breakfast Ristoranti o trattorie? Cose interessanti da vedere da visitare ? Grazie a chi mi risponde

    • Gentile Maria, la distanza tra Alberobello e Noci è di circa 11 Km. mentre dal mare come ad esempio ha giustamente suggerito Nicola, si ha Monopoli che è lontano circa 23 km. Sevelletri invece dista circa 38 Km.
      A Noci ci sono caratteristiche masserie, B&B, Hotel e Relais per cui la ricettività e l’accoglienza possono soddisfare le aspettative di qualsiasi esigenza economica. Basta verificare su Booking.com o qualsiasi motore di ricerca.
      Se apprezza il buon cibo e le tradizioni, ovunque troverà ospitalità in un contesto unico ed evocativo, sicuramente non convenzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *