Matera: Le Grotte della Civita

Un nuovo senso dell’ospitalità

unconventional_tour Room key

Room key

Le Grotte della Civita nei Sassi di Matera è un progetto ricettivo di Sextantio , nato per proporre un’esperienza di ospitalità non classificabile in “stelle”, una ricettività non convenzionale e lontana da qualsiasi concetto tradizionale di lusso.

Nel 1993 l’Unesco ha dichiarato i Sassi di Matera patrimonio dell’umanità, permettendo così di valorizzare  l’unicità di questi luoghi, dove le abitazioni si confondono con la roccia o si aprono in ampie grotte, in alcune delle quali dei monaci cristiani dell’Alto Medioevo realizzarono Chiese Rupestri, monumenti che ancora oggi, a distanza di secoli, ci offrono la loro bellezza.

unconventional_tour Matera

 La struttura

La struttura, ha una capienza complessiva di quaranta ospiti, si sviluppa su tre livelli, collegati da uno scalone e da un sistema di terrazze dalle quali si accede indipendentemente alle singole stanze.

Tutti gli ambienti esterni, fra cui l’ampia terrazza d’ingresso, un giardino che ospita piante e fiori tipici dell’ambiente della Murgia e un orto, si affacciano a strapiombo sulla gola scavata dal fiume Gravina.

 unconventional_tour ESTERNI_matera

Le grotte sono state restaurate e arredate estremizzando la filosofia del recupero conservativo.

Gli arredi, dalle linee essenziali e privi di decorazioni, sono realizzati con legni secolari di recupero seguendo le antiche tecniche artigianali; la biancheria di lino proviene da crolli nuziali di inizio Novecento ed è stata interamente cucita a mano.

Per coerenza ai principi che hanno ispirato il progetto, nelle stanze non sono previsti televisori e frigobar.

Gli ospiti, nella grotta, trovano sempre acqua fresca, frutta di stagione, decine di candele accese e oli essenziali delle Murge profumano l’ambiente.

La mattina, nell’antica e suggestiva Chiesa Rupestre del XIII Secolo è servita la colazione con dolci, biscotti, marmellate, formaggi e salumi prodotti da un’azienda biologica del territorio.

unconventional_tour SALA_COLAZIONE

La sera, di fronte all’enorme camino scavato nel tufo, è possibile fare degustazioni di prodotti e vini lucani.

La reception fornisce assistenza per l’organizzazione di visite guidate, escursioni personalizzate, trattamento massaggi in grotta, lezioni di cucina tipica locale e servizio transfer privato su richiesta.

Ogni grotta è dotata di moderni impianti di riscaldamento con pannelli radianti a pavimento, di un impianto di raffreddamento e della connessione a internet.

Soggiornare presso le  Grotte della Civita  significa vivere un’esperienza in un mondo sospeso nel tempo lontano dal Glamour della modernità.

unconventional_tour camera

Come raggiungere Matera

Matera si trova nella regione Basilicata, al confine con la regione Puglia ed all’incirca 60 km da Bari , capoluogo pugliese.

L’aeroporto più vicino a Matera è Bari Palese (in Puglia, a circa 45 minuti in auto), ben collegato alle più importanti città italiane ed Europee. Vi sono voli che collegano Bari a Roma, Milano, Torino e Firenze.

Matera può essere raggiunta anche in auto o treno da Napoli e dalla costiera Amalfitana (270 km) o da Roma (470 km)

Qualora gli ospiti volessero visitare il mare, potranno scegliere tra: Il mar Ionio, distante solo 45 minuti in macchina, o le bellissime spiagge pugliesi sull’Adriatico, a circa un’ora di distanza.

 unconventional_tour camera

Contatti:

 Sextantio Le Grotte della Civita

Via Civita, 28

75100 Matera (MT)

Tel. +39 0835 332744

matera@sextantio.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *