Lombardia. Una regione disegnata dall’acqua

Lago Vaia

La Lombardia è tra le regioni italiane più ricche di natura grazie al fascino discreto che nasce proprio dall’acqua.

E’ una Regione  adatta per chi ama i colli selvosi, la fertile campagna padana, gli ambienti incontaminati, le montagne, i laghi, i cieli solcati da aquile e da falchi reali.

Iniziando dalle montagne della Valtellina, collegamento tra Alpi Orobie a sud  e Alpi Retiche a nord, la Lombardia è caratterizzata  dai gruppi montuosi del Màsino, Disgrazia, Bernina e Ortles-Cevedale.

Di questo territorio fanno parte  Sondrio alle porte della Valmalenco  e Tirano, attraversata dal fiume Adda e tante caratteristiche  località  di villeggiatura ben attrezzate per gli sport sia invernali che estivi.

Solo per citarne qualcuna: Bormio, luogo ideale  come punto di partenza per interessanti escursioni sull’Ortles-Cevedale, la pittoresca e caratteristica Livigno oppure Santa Caterina Valfurva, anch’essa immersa nel verde, dominata dagli imponenti 3600 metri del Pizzo Tresero.

Passo Maniva.

Lasciata la Valtellina, un’altra zona turistica adatta per tutte le età è la Val Trompia e la Val Sabbia con il Passo Maniva.

Per i più esperti, il Passo Croce Domini invece è un valico alpino delle Alpi Centrali, tra i più impegnativi. La zona è ideale per salite impegnative e stimolanti nei monti prossimi al gruppo dell’Adamello.

Le proposte di itinerario in Lombardia ci conducono in altri luoghi bellissimi e caratteristici, perché la Lombardia offre tutto, manca solo il mare!

L’acqua grazie alle sorgenti alpine  e agli imissari del Po confluisce in abbondanza nei laghi, fornendo ai visitatori  la voglia di navigarli, bagnarsi ed infine con la bella stagione di prendere il sole.

Un esempio sono  le sponde bresciane del Lago di Garda dove campeggiano Gardone Riviera con il Vittoriale, eclettica dimora di D’Annunzio e la graziosissima Desenzano ubicata all’estremità sud-ovest del Lago.

Nesso Lago di Como

Poi troviamo il Lago d’Iseo con la sua affascinante Montisola, il Lago d’Idro  circondato da spettacolari montagne che offrono sentieri e vie per la pratica di sport quali motociclismo, mountain bike, arrampicata e trekking.

Da non dimenticare per la caratteristica  luminosità dell’ambiente, la dolcezza del clima e la presenza di  una ricca vegetazione i due rami manzoniani del Lario, oppure la bellezza del Lago Maggiore o  i sette bacini di Varese, il paradiso per tutti i canottieri.

La Lombardia è anche un contenitore di arte e cultura con Milano, sforzesca, Liberty e progressista. Città del design e della moda diventata molto glamour .

Bergamo medioevale e moderna, l’elegante Mantova dei Gonzaga impreziosita dal Mantegna, Brescia l’antica “leonessa longobarda” e camuna. Cremona città dei liutai e del torrone, per non dimenticare l’importante trittico visconteo di Pavia, della Certosa e di Vigevano.  Proseguiamo con Lecco e Como le due romantiche città del lago dove nel comasco si tramanda da sempre l’arte della seta.

Vigevano

Infine Monza città fondata da Teodolinda, caratteristica ed elegante porta della Brianza importante distretto del mobile  e poi Lodi, famosa per  l’arte della ceramica dai caratteristici dintorni ricchi  di cascine e abbazie.

La Lombardia è una sorta di impresa culturale, ovunque è sempre  molto attiva partendo dalle grandi città ai caratteristici borghi  per finire nelle valli più sperdute.

Nella Regione vengono organizzate durante tutto l’anno fiere, sagre, eventi e tante iniziative di promozione della gastronomia, della cultura  e delle antiche tradizioni locali.

Anche grazie  all’artigianato, l’enogastronomia, l’industria, l’agricoltura  l’acqua, abbinata alla grandiosità dei paesaggi  è sempre  protagonista in ogni luogo e custodisce un patrimonio culturale inestimabile che rendono la Lombardia un luogo molto attraente e visitabile  da tutti in qualsiasi periodo dell’anno.

Video e parte del materiale fotografico è stato gentilmente fornito da L’Albergo Ristorante Dosso Alto. Passo Maniva

 

Condividi

5 thoughts on “Lombardia. Una regione disegnata dall’acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *