Il MIC di Faenza

Il MIC ovvero il Museo internazionale delle Ceramiche, fondato nel 1908, si trova a Faenza, città di nota tradizione.

Al suo interno conserva una famosa raccolta al mondo di ceramiche antiche e contemporanee, le sue sale ospitano ceramiche di ogni tempo e luogo , si passa dalle maioliche faentine del Trecento e Seicento, con i famosi “bianchi”, alla sezione dedicata al Rinascimento. Un’altra area mostra la tradizione ceramica italiana dal Seicento all’Ottocento.

Un vasto spazio viene dedicato alla ceramica moderna e contemporanea sia italiana che europea con opere di Luciano Fontana, Arturo Martini, Domenico Baccarini.

Infine la sezione che espone tutte le opere donate alla fine della seconda guerra mondiale da grandi artisti come Pablo Picasso, Henri Matisse, Marc Chagall, Fernand Léger.

Importante anche la sezione dedicata all’estremo oriente e alle culture precolombiane, la struttura offre anche una biblioteca, laboratori didattici, mostre, convegni , eventi e conferenze, da non perdere le visite guidate a tema.

MIC di Faenza

Viale Alfredo Baccarini, 19

48018 Faenza (RA)

Orari:

Lunedi chiuso

Da Martedi a Domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00

 

Condividi

2 thoughts on “Il MIC di Faenza

  • Gianmarco

    on

    Per celebrare la 60esima edizione del Premio Faenza il museo sta preparando un evento speciale. L’edizione del 2018 si trasforma in una grande mostra di Arte Contemporanea Internazionale, ad invito, curata dai critici d’arte internazionali.
    Dal 30 giugno al 7 ottobre 2018 non mancate!!!!

  • Serena

    on

    Grazie al Fondo ambiente abbiamo scoperto due perle a Faenza il Mic e Palazzo Milzetti. Li avete mai visitati?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *