Mondiali di Cortina 2021

Panorama Pista Druscé A

Nel comprensorio Tofana-Freccia nel Cielo i Campionati Mondiali di sci alpino Cortina 2021 (7 – 21 febbraio) solcano le piste Druscié A e B.

La prima destinata alle gare di slalom femminile e maschile in programma il 20 e 21 febbraio.

La seconda dedicata ad allenamenti e warm-up delle squadre nazionali in gara.

Lunghe pendenze e panorama mozzafiato che riportano la memoria alle vittorie del leggendario Tony Sailer alle Olimpiadi del ’56, nonché nuove tecnologie, come la moderna cabinovia che collega il centro di Cortina a Col Druscié e favorisce la sostenibilità in termini di mobilità e accessibilità.

La pista Druscié A con una lunghezza di 907 m e un dislivello di 325 m. si sviluppa da quota 1770 m, nei pressi della stazione di arrivo della nuova cabinovia Tofana-Freccia nel Cielo, a quota 1445 m. con una pendenza media del 40% e massima del 60%, un tracciato molto tecnico e caratterizzato da pendenze prolungate che mette alla prova tecnica, precisione e impegno fisico dello sciatore.

Druscié B, invece, con una lunghezza di 1428,9 m e un dislivello di 330 m, sviluppato tra le quote 1770 m e 1440 m, ha il carattere perfetto per ospitare warm up e allenamenti, grazie alle sue medie pendenze e i frequenti cambi di pendio.

Cortina, un palcoscenico mondiale che combina tracciati tecnici di grande livello a nuove e moderne tecnologie, da non perdere!

Piste e impianto

Foto e video smstudio pr & communication TOFANA – FRECCIA NEL CIELO

Condividi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *