CROAZIA ED IL PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE JEZERA

Il Parco Nazionale Laghi di Plitvice Jezera , oltre ad essere il  più grande ed il più vecchio tra gli otto parchi nazionali  della Croazia è quello con più storie da raccontare e da vivere perché è in continua trasformazione.

Il Parco nel 1979 è stato inserito dall’Unesco tra i beni del patrimonio naturale mondiale e la sua caratteristica è rappresentata da un esempio straordinario di idrologia carsica.

Tutti i laghi sono famosi infatti per le loro cascate tufacee  e soprattutto per il processo  biodinamico di costante crescita del tufo in condizioni eco-idrologiche particolari la cui caratteristica  è che trasformano costantemente panorami e vegetazione.

Il tufo  è una roccia carbonica porosa, che si crea col depositarsi del  carbonato di calcio dell’acqua, che, nei fiumi  e nei torrenti carsici, genera soglie e ad altre strane forme, come delle sculture naturali che danno vita a  barriere.

Il processo di formazione del tufo in questo luogo  è particolarmente evidente perché non ha un attimo di tregua  e lo si ammira mentre si gode il paesaggio e si cammina.

Con il passare del tempo l’acqua cambia il proprio percorso, lasciando asciutte  alcune barriere e permettendo la cresciuta del tufo su altri punti, questo strano fenomeno dà la sensazione che i laghi di Plitvice non siano mai gli stessi.

La zona  boschiva del Parco si  presenta  imponente e maestosa, con numerose specie di flora e di fauna è costituita principalmente da faggeti ed abetaie, ed  è anche, grazie alla sua caratteristica, una delle più belle di tutta la zona.

All’interno del Parco si possono effettuare escursioni, passeggiate, trekking , gite su imbarcazioni e treni a trazione elettrica, riprese fotografiche , ciclismo e canottaggio.

Questa complessità di  vegetazione e panorami offrono una molteplicità di paesaggi che sono di grande ispirazione per  tutti i visitatori che arrivano qui e  che grazie alla natura generosa, hanno il piacere di riempirsi tutti i sensi di bellezza, energia e tanta vita.

Block notes

Il Parco dei laghi di Plitvice Jezera è aperto tutto l’anno,anche nei giorni festivi.

Le entrate sono due: Rastovaca entrata n.1 e Hladovina entrata n. 2.

Entrambe le entrate sono aperte dalle ore 7.00 alle ore 20.00, mentre i parcheggi per auto e moto  sono aperti dalle ore 7.00 alle ore 22.00.
Le barche elettrice operano dalle ore 7.00 alle ore 20.30 sulla linea breve mentre per le linee lunghe dalle ore  7.00 alle ore 22.00 con una traversata ogni 30 minuti.


Il trenino panoramico opera e varia a secondo dei percorsi scelti dalle ore 8.00 alle ore 20,30 con una corsa ogni trenta minuti.

Mediamente per visitare tutto il Parco Nazionale di Plitvice ci si impiegano 6,8 ore circa camminando normalmente, con le soste per fotografare, bere e godersi la bellezza della natura circostante, ovviamente sono  consigliate scarpe da trekking.
L’escursione è possibile suddividerla  in due parti, pernottare e vedere tutto il Parco.

Nel biglietto di ingresso sono compresi tutti gli spostamenti con barche elettriche e trenini all’interno del Parco.

L’accoglienza alberghiera ed extra- alberghiera risponde a tutte le esigenze.

INFO : Parco Nazionale Laghi di Plitvice

 

 

Condividi

4 thoughts on “CROAZIA ED IL PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE JEZERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *