Cioccolato alimento e farmaco

Con le alte temperature ed il maggior numero di ore di luce, il nostro corpo risponde con  una sensazione di sonnolenza e stanchezza. In questo caso l’alimentazione può aiutarci a ritrovare un po’ di equilibrio e un alimento che attenua il mal di stagione è il cacao.

Grazie alle sue proprietà nutrizionali il cacao può essere considerato sia farmaco che alimento, perché in esso sono presenti antiossidanti, sostanze capaci di ridurre lo stress ossidativo, in particolare composti fenolitici.  In quantità elevata è presente anche una molecola la  feniletilamina,  che ci aiuta a rimanere  più svegli e a ritardare la fatica.

Questa sostanza insieme all’apporto di magnesio, conferisce al cacao i noti effetti antidepressivi .

Per godere del le sue proprietà  benefiche bisogna scegliere un cioccolato fondente e di qualità che contenga un’alta percentuale di cacao a discapito di altri in gradienti quali zuccheri o grassi.

Deve avere la superficie lucida , la grana fine e deve spezzarsi con un taglio netto, deve avere un profumo intenso e persistente. In bocca deve sciogliersi velocemente e lasciare una gradevole nota amara , dal gusto deciso.

Piemonte, Toscana e Sicilia sono le regioni italiane che vantano la maggior produzione di cioccolato .

A questo punto  vale la pena una dolce degustazione per il  benessere del nostro fisico!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *