Asolo e le sue meravigliose donne

La posizione  strategica  ed il clima mite  fanno di  Asolo  in provincia di Treviso  un florido centro abitato fin dall’epoca preistorica, ma la sua storia e bellezza si identifica con tre donne straordinarie: Caterina Cornaro Regina di Cipro, Eleonora Duse e Freya Stark.

Caterina Cornaro Regina di Cipro

La Serenissima nel 1489 investì Caterina Cornaro della Signoria di Asolo. Caterina rese Asolo  una splendida e raffinata corte, circondata da artisti, pittori e letterati, lasciandoci  pregevoli testimonianze.

Un altro illustre soggiorno  ad Asolo fu quello di Eleonora Duse, che iniziò a frequentare il borgo nel 1892, vi prese casa nel 1920 e volle infine esservi sepolta nel 1924.

Eleonora Duse scrisse al drammaturgo suo amico Marco Praga:…”Asolo è bello e tranquillo, paesetto di merletti e poesia; non è lontano da Venezia che adoro, vi stanno dei buoni amici che amo è tra il Grappa e il Montello…”.

Eleonora Duse

La terza donna importante e coraggiosa che ha scelto Asolo come “ Buen retiro” fu Freya Stark, considerata la capostipite del moderno travel writing è stata una grande viaggiatrice e scrittrice britannica.

Freya Stark è stata  una grande  donna che ebbe il coraggio  di vivere  nella libertà di seguire i propri sogni, interessi e le proprie passioni.

Morì centenaria nel suo borgo medioevale  che iniziò a frequentare fin da bambina dove risiedeva una piccola comunità di inglesi, tra i quali il pittore Herbert Young, amico dei genitori e figura di riferimento per lei e la sorella Vera.

Freya Stark

Da vedere la Cattedrale che ospita le bellissime “Assunte” di Lorenzo Lotto e Jacopo dal Ponte. Nell’Assunzione  della Vergine tra Sant’Antonio Abate e San Ludovico da Tolosa di Lorenzo Lotto si dice che la Madonna raffigurata abbia le sembianze di Caterina Cornaro .

Il Museo Civico nel secondo piano dedica il suo spazio celebrando le tre grandi donne di Asolo, sicuramente originali, coraggiose, curiose  fuori dagli schemi  per i loro tempi.

Oggi passeggiare per il caratteristico  Borgo oltre ad essere permeati dalla magica presenza delle tre donne  si incontrano negozi caratteristici  dove trovare idee ed esperienze gastronomiche , capaci di soddisfare ogni viaggiatore curioso di conoscere la zona  e le meraviglie che il territorio ha da offrire.

Una caratteristica bottega di Asolo

Asolo

Condividi

4 thoughts on “Asolo e le sue meravigliose donne

  • Bièe

    on

    Asolo è un gioiellino, dove si rifugiano turisti dal nord Europa come Belgio, Danimarca e Olanda e tanti bikers ,i percorsi per la mountain bike sono davvero eccellenti 🚲🏞️

  • Mariasole

    on

    Io sono affascinata da 👉 Freya Stark! Mi ha così appassionato il racconto della sua vita che sono corsa a studiarmi la sua bibliografia e a cercare i suoi libri.📚

  • Alice

    on

    A me ha impressionato Caterina Cornaro e il sogno di un regno tutto al femminile!!!!

  • Arianna

    on

    La politica Caterina Cornaro, la “divina” Eleonora Duse e la coraggiosa viaggiatrice Freya Stark effettivamente aiutano a conoscere Asolo al femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *