Alagna Valsesia fra natura, cultura e ospitalità

Alagna è un luogo incastonato alla fine della Valsesia, un fiore all’occhiello del Monterosa, in cui sorge il tipico abitato Walser con le sue splendide frazioni , caratterizzate da edifici con basamento di pietra,  la parte sovrastante in legno e la copertura realizzata in pietra locale a due spioventi .

Queste baite che si sono conservate nel tempo concentrano in uno stesso corpo, sia le diverse funzioni domestiche,  che quelle agricolo-pastorali, racchiudendo sotto un unico tetto  l’abitazione,  la stalla ed  il fienile.

Alagna fa parte di una terra di antiche tradizioni proprio grazie alla presenza di questo  popolo Walser fiero e vitale che da oltre otto secoli, allieta questi luoghi nei vari momenti di festa con il suo folklore.

Ma oltre alla tradizione , Alagna  è un luogo che  grazie alla varietà del paesaggio è ideale sia per gli sport invernali, sia per le numerose discipline estive.

Gli appassionati dell’escursionismo hanno un’ampia scelta di percorsi che variano sia per la durata che per  la difficoltà.

Chi invece è alla ricerca di nuove sfide in questi luoghi trova pane per  i propri denti, perché l’ambiente naturale è una vera e propria palestra per praticare sport estremi.

Alpinisti esperti, volo libero con parapendio, mountain bike, downhill, trial qui  tutti trovano il modo per divertirsi in sicurezza.

Oltretutto Alagna ha una vocazione turistica che risale all’800, epoca in cui tutta la valle era la meta prediletta dei nobili di Casa Savoia e di molte corti europee, alla ricerca di aria pura e di un servizio accurato e di qualità.

Una tradizione all’accoglienza che ancora oggi si tramanda accontentando l’offerta turistica  dei  nostri giorni che non vuole rinunciare ai confort , pertanto propone hotel, agriturismi, B&B,  affittacamere e l’albergo più alto d’Europa: il Rifugio Capanna Regina Margherita.

Anche la cucina ad Alagna  e nella Valsesia è fatta per la condivisione, offre ricette semplici , genuine, ma ricche di gusto. Sono piatti sostanziosi,  realizzati per sfidare il freddo  in inverno e ideali da abbinare ai vini della terra del Nebbiolo.

Consiglio di assaggiare a qualsiasi ora le “Miacce” , sono cialde croccanti e sottilissime che si adattano con tutto: frutta, miele, formaggi, speck.

Ottime sia salate che dolci!

Da non perdere l’occasione di assaggiare ovunque la toma valsesiana, la polenta concia, la mocetta e tante altre specialità che accompagnano una saporita vacanza in questi luoghi.

La natura, l’arte, lo sport ,il cibo e le antiche tradizioni sono tutti ottimi motivi per soggiornare ad Alagna e visitare la Valsesia.

Block Notes

Alagna Valsesia

Ufficio Turistico Alagna Valsesia

Tel.+39 0163922988

Agenzia di accoglienza e promozione turistica locale della Valsesia e del Vercellese

c.so Roma 38

13019 Varallo (Vc)

Tel. +39 0163.564404

Info@altavalsesiavercelli.it

 

Condividi

5 thoughts on “Alagna Valsesia fra natura, cultura e ospitalità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *