Acqua di Biella. Una storia di stile e qualità

unconventional_tour still-life-1

Intervista  a Chiara Cantono titolare dell’azienda di famiglia  Acqua di Biella, una vera garanzia di eccellenza, che contribuisce a far conoscere il vero lifestyle  italiano all’estero.

Chiara Cantono quarta generazione

Chiara Cantono quarta generazione

Chiara Cantono desidera, con l’aiuto di grandi essenzieri, portare avanti e valorizzare l’esperienza del bisnonno e  dei suoi valori con un percorso olfattivo nei ricordi e nel vissuto della sua famiglia e del territorio biellese  a cui tutte le  fragranze sono ispirate.

Ogni singola  memoria a mio avviso risponde ad una crescita personale, fatta di conoscenza , che contribuisce  a darci un senso di appartenenza e di continuità  tra passato, presente e futuro, realizzandoci un percorso di vita, una sorta di viaggio.

Il nostro viaggio che merita di essere raccontato,  inizia da una bellissima storia d’amore  con l’incontro di due mondi ricchi di tradizione e di talento che ha come cornice un territorio, quello biellese.

 

Chiara, raccontaci  della tua attività che svolgi con  molta passione’?

I profumi Acqua di Biella portano il nome della mia città appunto Biella, rinomata in tutto il mondo per le lane e per i tessuti, situata nel cuore del Piemonte, ricco di storia e di tradizioni millenarie. Questi paesaggi coi suoi percorsi  ricchi di fascino e atmosfera sono il contesto entro il quale nasce e si evolve la creatività e l’unicità  di Acqua di Biella.

Raccontaci qualche aneddoto della tua attività?

Le vie della Lana; è una linea di fragranze e di prodotti per il corpo  di altissima qualità che ovviamente trae origine dalle antiche ricette ottocentesche della Reale Manifattura Acqua di Biella.

 

Le vie della Lana è una linea ispirata dallo straordinario incontro tra due antiche dinastie biellesi quella di Maria Rivetti, discendente di una dinastia di lanieri dell’800 e del suo amato sposo Guido Cantono erede della Reale Manifattura Acqua di Biella.

Maria Rivelli e Guido Cantono

Maria Rivelli e Guido Cantono

Maria, donna di grandissima sensibilità e carisma, introduce nelle attività di famiglia il culto della lana e dei metodi di lavorazione tramandati di generazione in generazione.

E’ passato più di un secolo, ma io Chiara Cantono, quarta generazione, alla guida del marchio di famiglia desidero consacrare questa tradizione. Raccogliendo l’esperienza  e la sfida e inaugurando appunto  Le vie della Lana basati sulle antiche ricette, ma utilizzando anche di preziose componenti delle lane pregiate e di materie prime rigorosamente vegetali e delle migliori qualità.

 

A chi si indirizza la grande profumeria italiana che tu rappresenti?

unconventional_tour kid-mohair-con-rosa_ridotta-1

 

Acqua di Biella oggi come allora si rivolge a persone autentiche e raffinate che apprezzano la qualità, l’armonia e lo stile delle cose. La nostra immagine da sempre è espressione di uno stile attuale e raffinato basato sull’estrema cura dei particolari, come nel packaging dalle forti suggestioni per raccontare una leggenda .

Anche la distribuzione  è molto selettiva  con un numero di punti vendita molto esclusivi e di altissimo livello in tutti i centri urbani in Italia e all’estero

 

Insomma è bello ascoltare tutti gli aneddoti di  Acqua di Biella un marchio di grande tradizione ed un lungo percorso, sinonimo di qualitá, di autenticitá che ancora oggi lo contraddistinguono con  la raffinatezza e con l’estro, tutto italiano.

Acqua di Biella

via Malpighi, 3 20129 Milano

tel. 02 29518792 fax 02 29518189

info@acquadibiella.it

unconventional_tour ajaxmail

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *