1° FESTIVAL DELLA PIZZA ROSSINI

Pesaro dal 28 al 30 settembre

A Pesaro tre giorni di assaggi, show, laboratori organizzati nella centralissima Piazza del Popolo, nell’ambito delle celebrazioni per il 150esimo anniversario della morte di Rossini. La pizza Rossini è una margherita, con delle uova e della maionese definita la pizza più “strana” dello Stivale. L’obiettivo dell’iniziativa è fare scoprire questa ricetta a più persone possibile, una fetta dopo l’altra e valorizzare la pizza Rossini in quanto simbolo della città. Il nome in realtà è l’omaggio ad un uomo la cui fama ha davvero superato i confini di Pesaro per abbracciare il mondo intero.

Tra gli ospiti della tre giorni anche la Società Italiana Pizzaioli Napoletani e le evoluzioni aeree della Nazionale Acrobati Pizzaioli. I bambini sono i benvenuti. Per trasmettere loro la passione e i segreti del mestiere, verranno organizzati laboratori di cucina e sapori, mentre agli adulti è riservata un’intensa offerta gastronomica a base di pizza, vino e birra del territori.

Inoltre è iniziato il contest rivolto ai venditori e produttori di Rossini: bar, pasticcerie, forni, pizzerie al taglio o ristoranti. Per partecipare basterà iscriversi, avete una settimana di tempo e scegliere una delle tre categorie alle quali si appartiene: miglior colazione, merenda o cena.

Il sito internet  fornisce tutte le informazioni necessarie  e per quanto riguarda il contest, i tre migliori per ogni categoria potranno partecipare alla finale in piazza del Popolo che si svolgerà il 28 settembre.

Partecipate numerosi!

Condividi

2 thoughts on “1° FESTIVAL DELLA PIZZA ROSSINI

  • Grazie, in effetti …. era ora un pò di vita a Pesaro!! ci fermeremo a fine settembre con il festival della pizza rossini come chiusura estiva……e poi aspettando Natale speriamo non mancheranno sorprese!!

  • Sergio

    on

    Il festival della pizza con l’uovo sodo e la majo……che naturalmente Rossini en sa manca cu è!
    😂😂😂😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *